• RC Taranto Magna Grecia

Una “eroica” partita di (quasi) calciotto

Centro Sportivo New Faro, San Vito - venerdì, 16 novembre 2018


Foto di gruppo delle due rappresentative

Una serata rotariana a tutto tondo eppure così insolita. E’ stata quella dedicata alla tanto attesa partita di calciotto fra una formazione di rotariani (tutti del nostro Club con la isolata ma meritoria partecipazione di Bernardini del R.C. Taranto) e una “squadraccia” di rotaractiani e interactiani (il dispregiativo è per la loro scandalosa giovinezza).

Una invenzione della nostra Presidente che ha torturato per circa due mesi quattro Club, finendo per coinvolgere tutti e il proprio quasi al cento per cento. I giocatori, infatti, erano la punta di diamante ma dietro c’era il resto dei soci nelle funzioni più disparate: medici sociali, massaggiatori, barellieri, attrezzisti,

raccattapalle, speacker, fotografo, direzione tecnica, direzione sportiva, sponsor, ecc. Tutto andava bene pur di coinvolgere il maggior numero di soci (che meraviglia! Non dovrebbe essere sempre così?) consorti compresi. E non è mancata una raccolta di fondi per un service in favore del reparto oncologico pediatrico del “SS. Annunziata”.

Nell’unica serata fredda di novembre, su un campo di “calciotto” si è incontrata tutta questa varia umanità rotariana (troppo varia, visto il divario) vestita di tutto punto con le magliette marchiate Rotary.

Nella compagine dei giovani, energici e scattanti c’erano Sardella, Pierri, Pieroni, De Padova, De Siati, Frascolla, Pierri e Sportelli; sull’altra sponda, diversamente giovani, con energie residuali e riflessi lenti c’erano Monfredi, Bernardini, Barbera, Falsanisi, Vozza, Ugazzi, Ruta, Matera, Lecito, Argento.

Arbitro - come annunciano i telecronisti veri – il signor Fabio Ninfole da Taranto.

Il risultato? Dovrebbe essere finita 7 – 2 in favore dei giovani: si attende ancora la Var e gli esami autoptici. Alla fine, premi per tutti: agli sponsor Basile, Ruta e Andriani; al più giovane in campo, Simone Pierri Pepe; al migliore in campo dei giovani, Francesco De Padova; al migliore rotariano in campo, l’eroico portiere Nico Monfredi; premio combattività a Walter Falsanisi; premio buona volontà e promessa 2018 ad Aldo Vozza; premio – ovviamente – alla squadra vincente. E dopo la doccia, tutti a riscaldarsi nell’adiacente pizzeria.

Sembra che la mattina dopo nessuno dei senior sia uscito da casa, ma molte delle mogli siano state viste... nelle varie farmacie cittadine!



Un momento della premiazione


Antonio Biella

3 visualizzazioni

Sede del Club
Hotel Mercure Delfino, Viale Virgilio 66 Taranto
Tel: 099 732 3232 

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

Club Taranto Magna Grecia

Realizzazione originale sito Internet: Giovanni Monaco

Aggiornamenti sito: Vincenzo Dimastromatteo