• RC Taranto Magna Grecia

La tutela del minore nel conflitto familiare

Aggiornato il: 19 apr 2019

Tribunale di Taranto, Aula "Miro" - venerdì 22 marzo 2019



Realizzata in tribunale Camera d’ascolto del minore: una bella realtà


Se il Governatore Donato Donnoli lo ha definito “Un progetto basato sui principi rotariani”, l’Arcivescovo di Taranto Mons. Filippo Santoro ha parlato di spirito evangelico perché ricorda come “Dei piccoli è il Regno dei Cieli”.

Stiamo parlando della grande manifestazione organizzata dal Rotary Club Taranto Magna Grecia il 22 marzo per la consegna al Presidente del Tribunale di Taranto della "Camera di Ascolto del Minore" realizzata con i fondi del Club e voluta dalla presidente avv. Rosanna Miolli come service del suo anno.


Un momento della tavola rotonda

Una cerimonia preceduta da un forum sull’argomento della tutela dei minori in campo giudiziario, avvenuti alla presenza del Governatore del Distretto 2120 R.I., Donato Donnoli e delle massime Autorità civili, militari e religiose.

La Camera di Ascolto del Minore è stata approntata in uno spazio del Tribunale messo a disposizione dalla Presidenza, con pareti fonoassorbenti, arredata come un accogliente ambiente domestico, con libri per ragazzi e giocattoli e attrezzata di impianto audio-video che la collega in tempi reali all'aula di udienza civile o penale, munita di accorgimenti di ultima tecnologia.

La realizzazione di una camera di ascolto per i minori nel Tribunale ordinario (nel Tribunale per i Minori già c’è) è una importante tappa di civiltà per una città e il suo territorio perché si evita ai tanti minori chiamati a deporre in tribunale – sia per cause civili che penali - il trauma di una lunga attesa in un ambiente certamente non adatto a bambini e ragazzi, e dover parlare davanti a una folla di persone di ogni tipo. Invece, l’attesa in una stanza appartata, fra libri e giochi, e la deposizione attraverso la videoconferenza, riduce notevolmente il trauma dell’essere coinvolti in una normale udienza.

La Cerimonia di inaugurazione col taglio del nastro da parte della presidente del Club affiancata dal Governatore Donnoli e dall’Arcivescovo Santoro è stata preceduta - come si accennava - da un'importante tavola rotonda nell’Aula “Miro” dell’Ordine degli Avvocati gremita da una gran folla.


La Presidente taglia il nastro

Introdotti e moderati dalla presidente del Rotary Club Taranto Magna Grecia, avv. Rosanna Miolli, hanno relazionato sull'ascolto protetto del minore, magistrati ed esperti anche di livello nazionale come la dott.ssa Maria Francesca Pricoco, Presidente Nazionale dell’Associazione Magistrati Minori e Famiglia; la dott.ssa Bombina Santella, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Taranto; il dott. Pompeo Carriere, Presidente della Sezione Gip del Tribunale di Taranto; il dott. Martino Casavola, Coordinatore Sezione Famiglia del Tribunale di Taranto; la dott.ssa Dora Chiloiro, Responsabile del Servizio di Psicologia Clinica Pe Psicoterapia della Asl di Taranto; il dott. Ludovico Abbaticchio, Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza.



Fuori programma sono anche intervenuti il PDG dott. Riccardo Giorgino, il Presidente della Corte d’Appello di Lecce, Sezione distaccata di Taranto, dott. Antonio Del Coco, e il Procuratore aggiunto, dott. Maurizio Carbone.


Il dott. Bruschi illustra la sua scultura donata alla camera di ascolto

Ha concluso la Presidente del Tribunale, dott.ssa Anna De Simone con un sincero “Grazie Rotary!”.


Il dopo cerimonia al ristorante La Fattoria



Antonio Biella

29 visualizzazioni

Sede del Club
Hotel Mercure Delfino, Viale Virgilio 66 Taranto
Tel: 099 732 3232 

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

Club Taranto Magna Grecia

Realizzazione originale sito Internet: Giovanni Monaco

Aggiornamenti sito: Vincenzo Dimastromatteo