top of page
  • Vincenzo Dimastromatteo

Fondazione Michelagnoli e Rotary

16 Settembre 2022

 

Serata dedicata alla Fondazione Michelagnoli, istituzione dedicata all'Ammiraglio di Squadra Alessandro Michelagnoli, illustre tarantino, Capo di Stato Maggiore della Marina negli anni '60.

L’attuale presidente della fondazione, Ammiraglio di Divisione Fabio Ricciardelli, ha illustrato ai presenti l’opera che la fondazione svolge a favore della cultura e della salvaguardia dell’ambiente marino tarantino.



Da oltre 30 anni, infatti, la ragion d’essere della fondazione è promuovere la cultura e il rispetto del mare, valorizzare la ricerca marina, favorire la conoscenza del mondo marittimo e navale, divulgare le conoscenze, le tecnologie ed i comportamenti corretti, indispensabili per perseguire la salvaguardia dell'ambiente marino e, in particolare, la filosofia delle aree marine protette, la valorizzazione delle isole minori e della marineria.

Per conseguire tale scopo la fondazione organizza iniziative per coinvolgere e mobilitare associazioni e organismi del mondo scientifico, operativo e della scuola, per potenziare l'informazione e la discussione sui grandi temi della salvaguardia del mare, e divulgare le conoscenze e gli strumenti indispensabili per perseguire una migliore qualità della vita ed un futuro sostenibile per il mare.

La fondazione, oltre a ciò, guarda al mare con l’ottica dello sviluppo sostenibile e opera per educare a un atteggiamento responsabile dell’uso del mare, per fruire senza distruggere o compromettere l’ambiente.

L’attività di promozione della cultura del mare è da tempo rivolta a sottolineare l'esigenza che l'uomo sappia vivere il mare senza degradarlo o degenerarlo, sviluppando non solo la conoscenza dell'ambiente marino ma soprattutto prendendo coscienza dei limiti di interazione con esso.

Cultura del mare vuol dire pertanto operare perché l'uomo sappia fruire senza distruggere, moderando la sua azione e rinunciando a benefici immediati per assicurare la conservazione di un bene che è patrimonio di tutti.

E' importante perciò salvaguardare l'ambiente marino dall'impatto negativo delle attività dell'uomo, assicurando la prevenzione, il controllo e la riduzione degli inquinamenti del mare e verificando che l'uso delle risorse del territorio marino costiero sia compatibile con la tutela degli ecosistemi.

Possiamo pertanto concludere che tra Rotary e Fondazione Michelagnoli vi è una forte comunione di intenti dato che anche i rotariani sono fortemente impegnati a sostenere le attività che rafforzano la conservazione e tutela delle risorse naturali, promuovendo la sostenibilità ecologica e favorendo l'armonia tra le comunità e l'ambiente. Infatti, è pensiero comune alle due organizzazioni che solo attraverso la crescita di sensibilizzazione e di conoscenze si può contribuire ad assicurare risultati positivi nell'azione di difesa dell’ambiente, in generale, e del mare, in particolare.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page